Minestrone con il codino

“Minestron col cuin del rat”

Ingredienti:
4 pugni di riso per minestre.
4 croste di formaggio grana.
100 g. di cotiche di maiale.
50 g. lardo
400 g. verza.
100 g. di fagioli cotti.
150 g. pomodori pelati ( o freschi senza pelle).
2 patate.
2 carote.
1 zucchina.
1 cipolla piccola.
1 gambo di sedano.
1 spicchio d’aglio.
1 pugno di foglie di prezzemolo.
1 foglia di salvia.
Qualche aghetto di rosmarino.
1 gambo di sedano.
Sale e pepe q.b.
Formaggio grana grattugiato per condire.

Ricetta:
Pulite le verdure e tagliate a dadini piccoli carote, patate, zucchina e sedano.
Affettare il sedano, la cipolla e la verza.
Tritate grossolanamente i pomodori.
Sbollentate brevemente le cotiche e tagliatele a listarelle.
Grattate con un coltello la superficie delle croste di formaggio per pulirle.
Batte bene il lardo con il prezzemolo, la salvia e il rosmarino.
Scaldate il battuto e aggiungetevi l’aglio intero a rosolare.
Aggiungete tutte le verdure tranne le verze e i fagioli.
Unite le cotiche, le croste di formaggio e i pomodori, salate e coprite con un paio di litri di acqua fredda.
Coprite il tegame con un coperchio e cucinate a fiamma bassa per due ore, girando ogni tanto con un cucchiaio di legno.
Aggiungete la verza e un bicchiere d’acqua e cuocete per un altra mezz’ora.
Unite quindi il riso e i fagioli fino a cottura completa del riso (circa mezz’ora).
Servite in tavola il minestrone ben caldo accompagnando con formaggio grana grattugiato.

riso-wikipedia.jpg