Fugassa Veneta

Ingredienti:
500 g. farina.
6 uova.
200 g. zucchero.
150 g. burro.
15 g. lievito di birra.
½ bicchiere di latte tiepido.
1 bustina di vanillina.
1 fialetta di aroma di cedro.
Per decorare:
1 albume.
50 g. mandorle con la pelle.
Zucchero in granella.

Ricetta:

Sciogliete il lievito nel latte e mescolatelo a tanta farina quanta ne serve per ottenere una pastella.
Lasciate lievitare la pastella in un luogo caldo tenendola coperta per un’ora.
Sciogliete metà del burro a bagnomaria e sbattete 3 uova.
Impastate la pastella di lievito con il burro e le uova e metà della farina rimasta; coprite e lasciate lievitare per due ore.
Sciogliete sempre a bagnomaria il resto del burro e impastatelo con le uova e la farina rimasta, la vanillina, l’aroma di cedro e lo zucchero.
Incorporate l’impasto a quello fatto lievitare lavorandolo bene sino ad ottenere una pasta liscia ed omogenea.
Mette l’impasto a lievitare coperto con un panno umido in luogo caldo sino a quando avrà raddoppiato di volume.
Montate l’albume a neve con un pizzico di sale.
Mette la fugassa su una teglia da forno unta e praticate un taglio a croce sulla sommità.
Cospargete la focaccia con l’albume montato, le mandorle e lo zucchero in granella.
Lasciate lievitare per un’altra mezz’ora e nel frattempo scaldate il forno a 180°.
Cuocete il dolce per un’ora.

La fugassa è un dolce pasquale.