La pulta

“A Pulti”

Ingredienti:
500 g. farina mais bianca.
150 g. verza
100 g. spinaci.
1 patata.
1 carota.
1 cipolla.
1 zucchina.
1 gambo di sedano.
1 ciuffo di prezzemolo.
100 g. fagiolini.
100 g. fagioli cotti.
100 g. polpa di pomodoro.
50 g. burro.
2 cucchiai d’olio.
100 g. lardo.
Sale q.b.

Ricetta:
Tagliate le verdure a dadini piccoli e affettate la verza e gli spinaci.
Tritate metà cipolla e il prezzemolo.
Versate in pentola tutte le verdure e ricopritelo con il doppio di acqua fredda.
Salate, coprite con un tegame e cuocete a fiamma bassa per tre ore, come per un minestrone.
Incorporate la farina a pioggia, dopo aver tolto il tegame dal fuoco e aspettato che smetta di bollire.
Continuate la cottura per mezz’ora, mescolando in continuazione.
Aggiustate di sale.
Battete il lardo e affettate finemente la mezza cipolla rimasta.
Sciogliete il burro con l’olio e il battuto di lardo e rosolatevi la cipolla.
Unite il soffritto alla pulta, lascite riposare per cinque minuti e servite in tavola.