Pasticcio con asparagi (lasagne)

Ingredienti:
Per la pasta:
3 uova
300 g. farina
Per il condimento:
500 g. asparagi bianchi.
150 g. prosciutto cotto affettato.
150 g. asiago stagionato.
1 cipolla bianca piccola.
1 costa di sedano.
½ litro latte bollente.
40 g. farina bianca.
70 g. burro.
2 cucchiai olio.
Noce moscata.
70 g. parmigiano o grana grattugiato.
Sale e pepe q.b.

Ricetta:

Preparate l’impasto con le uova e la farina e avvolgendolo nella pellicola trasparente lasciatelo a riposare per un paio d’ore in un luogo fresco.
Pulite gli asparagi, eliminando la parte finale dura e grattando la pelle dei gambi.
Tagliate a rondelle gli sparagi di circa mezzo centimetro di spessore tenendo tranne le punte che terrete in un unico pezzo di circa 4-5 centimetri.
Tagliate a fette sottili l’asiago.
Tritate finemente insieme la cipolla e il sedano.
Sciogliete 20 grammi di burro con l’olio e rosolatevi il trito di cipolla e sedano.
Unite le rondelle di asparagi, bagnate con mezzo bicchiere d’acqua tiepida e cuocete a fiamma basa, mescolando spesso per dieci minuti.
Aggiungete anche le punte, salate, pepate e continuate la cottura per altri cinque minuti.
Preparate la besciamella sciogliendo 50 grammi di burro e incorporando 40 grammi di farina bianca, quando è ben rosolata, unite il latte bollente in un sol colpo girando con una frusta. Portate ad ebollizione mescolando in continuazione, salando e aggiungendo un pizzico di noce moscata.
Lavorate l’impasto per le lasagne e stendetelo in una sfoglia abbastanza sottile.
Tagliate la sfoglia in pezzi rettangolari e bolliteli in acqua salata per pochi minuti.
Ungete con un poco di burro una teglia da forno e disponetevi uno strato di sfoglia, quindi uno strato di besciamella e asparagi, un altro strato di pasta e uno strato di prosciutto e asiago, ripetendo gli strati sino a terminare gli ingredienti.
L’ultimo strato dovrà essere di besciamella cosparsa di solo formaggio grana o parmigiano grattugiato.
Infornate il pasticcio per 30 minuti a forno medio.
Servite il pasticcio ben caldo.

Asparagi