Polenta salsicce e funghi

Ingredienti:
Per la polenta
500 g. farina gialla (bramata).
2 l. acqua.
Sale q.b.
Per il condimento
12 salsicce fresche.
300 g. funghi misti.
1 scalogno.
1 bicchiere di vino bianco secco.
1 ciuffo di prezzemolo.
2 foglie di salvia.
2 cucchiai d’olio.
Sale e pepe q.b.

Ricetta:
Portate ad ebollizione l’acqua salata in un paiolo di rame.
Versate nell’acqua la farina, a pioggia, aiutandovi con una frusta e cercando di non formare grumi.
Cuocete a fuoco lento, girando in continuazione, sempre nello stesso senso, con un bastone o un mestolo di legno.
La cottura deve durare almeno un’ora e non va aggiunta acqua durante la preparazione.
Nell’interno della pentola si formerà una crosta che a cottura completa della polenta tenderà a staccarsi.
Cuocete la polenta per almeno tre quarti d’ora.
Tritate il prezzemolo, lo scalogno e la salvia separatamente.
Bucherellate le salsicce e in un tegame cuocetele a fiamma bassa per dieci minuti.
In un altro tegame rosolate nell’olio lo scalogno, unite i funghi, il prezzemolo, la salvia , sale e pepe.
Quando i funghi si saranno ammorbiditi aggiungete le salsicce e bagnate con il vino, continuando la cottura a fuoco piuttosto vivace per un quarto d’ora o sino a restringimento del sughetto.
Disponete la polenta nei piatti a corona e nel centro versatevi le salsicce con il sugo di funghi.