Fondi di carciofi in tegame

“Fondi de articiochi in tecia”

Ingredienti:
8 carciofi.
1 pugno di prezzemolo.
1 spicchio d’aglio.
1 bicchiere d’aceto bianco.
30 g. burro.
3 cucchiai d’olio.
Sale e pepe q.b.

Ricetta:
Se non avate acquistato i fondi di carciofo già puliti preparate una contenitore con acqua molto fredda e un bicchiere di aceto.
Togliete tutte le foglie esterne del carciofo ed eliminate la barba interna fino a lasciare solo la parte più dura (il fondo del carciofo) e buttatelo immediatamente nell’acqua e aceto per evitare che annerisca.
Tritate molto finemente il prezzemolo.
Scaldate il burro con l’olio e imbionditevi l’aglio.
Scolate e asciugate bene i fondi dei carciofi.
Togliete l’aglio e adagiate nel tegame i fondi dei carciofi.
Spolverate con il prezzemolo, sale e pepe e coprite con un coperchio.
Cucinate a fiamma bassa aggiungendo un poco di acqua calda se fosse necessario e girandoli un paio di volte.
Continuate la cottura sino a quando i carciofi saranno teneri ma consistenti.
Servite in tavola ben caldi.