Anelli alla pecorara

Ingredienti:
Per la pasta:

500 g. farina.
5 uova.
½ bicchiere d’acqua tiepida.
Un pizzico di sale.
Per il condimento:
200 g. pancetta.
1 cipolla piccola.
½ melanzana.
1 zucchina piccola.
½ peperone rosso
50 g. olive nere snocciolate.
50 g. funghi porcini secchi.
10 foglie di basilico.
200 g. ricotta stagionata grattugiata.
5 cucchiai d’olio extravergine d’oliva.

Ricetta:
Impastate la farina con le uova e l’acqua fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.
Ricavate dall’impasto dei cordoncini piccoli e formate degli anelli di circa 9 cm di diametro.
Mettete a bagno i funghi in un bicchiere d’acqua tiepida.
Tagliate a dadini la pancetta.
Tagliate a dadini tutte le verdure tranne la cipolla che triterete grossolanamente.
Soffriggete la pancetta nell’olio con la cipolla.
Unite le verdure a pezzi e fatele rosolare.
Strizzate i funghi e filtrate l’acqua.
Tagliate i funghi a pezzi e uniteli al resto delle verdure.
Bagnate con l’acqua dei funghi.
Coprite il tegame e fate cuocere a fuoco lento, girando di tanto in tanto, per un’ora.
Tritate il basilico.
Cuocete la pasta in abbondante acqua salata per dieci minuti.
Scolate gli anelli e versateli nel tegame del sugo, e fateli amalgamare al condimento, aggiungete la ricotta stagionata e il basilico e servite subito in tavola.