Pasta e fagioli

Ingredienti:
500 g. fagioli (lamon).
250 g. pasta.
200 g. pancetta.
2 cipolle.
4 spicchi d’aglio.
1 gambo di sedano bianco.
1 rametto di rosmarino.
3 foglie d’alloro.
Sale q.b.

Ricetta:
Mettete a bagno i fagioli in acqua fredda con un cucchiaino di bicarbonato, la notte prima o per almeno 8 ore.
Mette a cuocere i fagioli in tre litri di acqua salata a fuoco basso, sino quando diventano teneri.
Battete finemente la pancetta.
Tritate il rosmarino, la cipolla, l’aglio, la cipolla e sedano.
Passate metà dei fagioli al setaccio e rimettete la polpa ottenuta nella pentola dei fagioli con il battuto di pancetta e gli odori e le verdure tritate.
Cuocete la minestra per cinque minuti e unite la pasta.
Portate a bollore la minestra e spegnete la fiamma.
Lasciate cuocere la pasta a fuoco spento per venti minuti.
Scaldate la pasta e fagioli se la volete consumare calda oppure servitela tiepida o fredda.

Nella zona di Venezia la pasta usata è all’uovo mentre in altre zone è pasta piccola secca