Spezzatino d’asino

Ingredienti:
1,5 kg. spezzatino d’asino (musso).
1 l. vino rosso (Colli Euganei).
2 cipolle.
2 carote.
2 gambi di sedano.
1 spicchio d’aglio.
2 foglie d’alloro.
1 rametto di rosmarino.
5 foglie di salvia.
5 chiodi di garofano.
¼ di noce moscata grattugiata.
10 bacche di ginepro.
10 grani di pepe.
1 cucchiaino di timo.
100 g. burro.
5 cucchiai d’olio.
Sale e pepe q.b.
Brodo caldo.
Farina.

Ricetta:
Tagliate a pezzi una cipolla, una carota, due gambi di sedano.
Preparate un sacchettino di garza con all’interno l’alloro spezzettato, il timo, i chiodi di garofano, le bacche di ginepro, il pepe e cucitelo.
In un contenitore versate il vino, adagiate il sacchettino di spezie, le verdure a pezzi e la carne d’asino.
Condite con la noce moscata, ricoprite riponete al fresco per almeno un giorno a marinare, avendo cura di girare ogni tanto la carne.
Togliete la carne dalla marinata filtrando il vino e conservandolo.
Tritate finemente insieme una carota, una cipolla, un gambo di sedano, il rosmarino e la salvia.
Asciugate e infarinate molto leggermente la spezzatino.
Sciogliete il burro, possibilmente in un tegame di terracotta, e rosolatevi bene la carne.
Aggiungete il trito, salate, pepate e bagnate con due bicchieri di vino della marinatura.
Lasciate evaporare il vino a fiamma vivace.
Bagnate con un mestolo di brodo caldo, abbassate la fiamma e coprite ilo tegame con un coperchio.
Cuocete aggiungendo brodo all’occorrenza e girando sovente lo spezzatino, sino a quando la carne sarà sufficientemente tenera (3 ore circa).
Servite appena pronto accompagnando con il fondo di cottura e una buona polenta calda.