Pecora alla Callara

Ingredienti:
2 kg. spezzatino pecora
2 carote.
2 cipolle.
500 g. pomodori maturi da salsa.
2 spicchi d’aglio.
1 gambo di sedano
1 l. di vino bianco secco
1 bicchiere d’olio extravergine d’oliva.
1 limone
1 cucchiaio di bacche di ginepro
1 cucchiaino di grani di pepe.
1 cucchiaio d’origano
1 rametto di rosmarino
5 foglie d’alloro
Peperoncino secondo gusto.
Sale q.b.

Ricetta:
In un grande tegame ,preferibilmente di rame, mette in abbondante acqua salata, tutte le erbe odorose, una carota, una cipolla, uno spicchio d’aglio, un pezzo di sedano e il limone.
Portate a bollore e aggiungete la carne ben lavata e il vino.
Schiumate il brodo durante la cottura che deve durare almeno tre ore a fuoco lento.
Spellate, private dei semi e tritate i pomodori.
Tritate sedano, carota, cipolla e aglio.
Soffriggete nell’olio il trito, aggiungete il peperoncino e il pomodoro.
Scolate lo spezzatino dal brodo e aggiungetelo al tegame con il sugo, continuando la cottura sino a che la carne risulti molto tenera.
Il fondo di cottura è ottimo per condire la pasta.