Riso alle tinche

Ingredienti:
500 g. Tinche.
500 g. riso per risotti.
Un mazzo di prezzemolo.
2 spicchi d’aglio.
1 bicchiere di vino bianco secco.
50 g. burro.
4 cucchiai d’olio.
Sale e pepe q.b.

Ricetta:
Lavate e pulite le tinche eliminando le interiora.
Ricavate dalle tinche dei filetti e mettete da parte le teste e lische.
In un pentola mettete in un litro d’acqua, un ciuffo di prezzemolo intero, uno spicchio d’aglio, le teste e lische delle tinche, ½ bicchiere di vino e un pizzico di sale.
Bollite il brodo a fiamma bassa , coprendo con un coperchi per mezz’ora.
A fine cottura del brodo filtratelo e tenetelo in caldo.
Tritate finemente uno spicchio d’aglio e un pugno di foglie di prezzemolo.
Sciogliete il burro con l’olio e soffriggetevi a fiamma bassa il trito d’aglio e prezzemolo.
Unite i filetti di tinche e rosolateli da entrambi i lati.
Salate e pepate abbondantemente e unite il riso.
Bagnate con il vino rimasto, lasciate evaporare e continuate a bagnare con il brodo tenuto in caldo fino a cottura del riso (circa venti minuti), girando spesso con un cucchiaio di legno.
Servite il riso alle tinche ben caldo in tavola.