Strangolapreti bergamaschi

Ingredienti:
Per i gnocchi:
500 g. pane raffermo.
300 g. erbette.
½ l. latte.
50 g. farina.
1 uovo.
Un pizzico noce moscata.
Sale e pepe q.b.
Per il condimento:
80 g. burro.
50 g. grana o parmigiano grattugiato.
5 foglie di salvia.
Pepe secondo gusto.

Ricetta:

Pulite, lavate e tagliate a listarelle le erbette.
Mettete a bagno il pane raffermo tagliato a fettine nel latte intiepidito.
Bollite le erbette in acqua bollente salata per un quarto d’ora.
Scolate le erbette strizzatele e lasciatele raffreddare.
Tritate insieme il pane con le erbette.
Impastate con il trito , l’uovo e la farina , salate, pepate e unite la noce moscata.
Formate delle palline della grandezza di una noce.
Sciogliete il burro in un largo tegame e fatelo imbiondire con la salvia.
Versate i gnocchi, pochi per volta, in abbondante acqua bollente salata e appena affiorano scolateli e metteteli nel tegame con il burro.
A cottura terminata di tutti gli strozzapreti, conditeli con il formaggio grattugiato e pepate secondo gusto, portando subito in tavola.

Salvia